Esser come voi

di Marco Ardemagni

 

E allora sono negro, opti pobà,

cinese, occhi a mandorla, ciccione

indonesiano, ebreo, di terza età

quattrocchi, naso grosso e anche ricchione

Forza simpaticoni, eccomi qua:

son zingaro e un po’ crucco, ma terrone

son ateo e baciapile e poi, si sa,

il mio QI è sessanta e son barbone.

Avanti, voglio ancora i vostri insulti,

la gente li ritiene divertenti:

è triste comportarsi come adulti

politically correct deprimenti.

Sfottetemi, però tra tanti guai,

io di esser come voi non l’avrò mai.

 

diversita

Comments

comments

Discussion Area - Leave a Comment