La colonna di destra della vita

di Marco Ardemagni

 

Sugli online è sempre festa

nonostante le ore grame:

sì, per quanto sia funesta

la notizia a un primo esame

basta affiancare a questa

dell’euforico ciarpame

e la tua colonna mesta

è scaldata dal letame.

 

A sinistra c’è la guerra:

in Ucraina il gioco è duro

ecco a destra i fiori in serra

e dal Po il pesce siluro.

Poi la Siria, amara terra

dal destino ancora oscuro,

ma lo sguardo a lato afferra

gnocchi e poi la moto enduro.

 

Ma perché la vita reale

non è fatta similmente

e ogni cosa che va male

passa ad una divertente?

Nonna Pina è all’ospedale?

A Zio Pio ricresce un dente.

Ti si fulmina un fanale?

Piaci ad una appariscente.

 

Sì sarebbe assai apprezzato

ma la vita è un po’ più rude

poco dopo l’attentato

non ci son le donne nude.

Schermata 2015-02-26 alle 06.25.52

Comments

comments

Discussion Area - Leave a Comment