Notizie dai ritiri

ritiro-pesca

 

di Marco Ardemagni

Il CT della nazionale italiana Matteo Renzi ha commentato così la vittoria ai rigori dell’Olanda sul Costa Rica. “È come il mito di Persefone. Non c’entra un accidente, ma fa tanto Recalcati”.

L’imperatore dell’Argentina Diego Armando Maradona ha confessato: anche noi, come Van Gaal, stiamo pensando a una soluzione estrema contro l’Olanda: prima dei rigori facciamo entrare Papa Francesco per scomunicare Robben e Sneijder.

La regina della Colombia, Shakira, si è detta molto dispiaciuta dell’infortunio procurato a Neymar da Zuniga. Abbiamo in mente una punizione durissima per il nostro giocatore: “Gli faremo ascoltare tutti i miei CD un paio di volte”.

C’è lo zampino del CT della nazionale turca, Erdoğan dietro al trasferimento di Prandelli al Galatasaray. “Da lui vogliamo proprio il calcio espresso dagli azzurri al mondiali. Abbiamo avuto tanti disordini lo scorso anno, il paese ha bisogno di calma. Prandelli è in grado di farci dormire tutti”.

La vignetta dei saldi

ct

Mondiale, dove sono le sorprese?

di Marco Ardemagni
Mondiale, dove sono le sorprese?
Non era meglio fare un po’ a capocchia?
Tu invece con gli outsider sei scortese
E premi dei più solidi la spocchia.
Partite combattute, belle, tese,
ma ai grandi restò in mano la pannocchia:
pugnarono le deboli alla morte
ma soccomberon tutte alla più forte.
Quante illusioni Belgio e Costa Rica,
tu Svizzera, tu Grecia e tu Algeria,
quante speranze e poi quanta fatica,
quante occasioni voi buttaste via,
la sorte alfin vi si mostrò nemica,
del futbol vinse l’aristocrazia.
Il dio del calcio fa sovente il matto
ma questa volta – ahivoi – forse è distratto.